miadieta.it
 
sponsor:
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Cellulite ko, il programma completo
Share
In fatto di inestetismi cutanei, purtroppo, non c’è solo la Cellulite: a rovinare l’aspetto di gambe, addome e glutei spesso ci si mettono anche le smagliature.
Le fastidiose linee parallele altro non sono che alterazioni dello strato profondo della cute, che inizialmente si manifestano con una “fase rossa” poco visibile, e poi si consolidano in una “fase bianca” più difficilmente trattabile.
Le smagliature fanno la loro comparsa in seguito ad un particolare stress della pelle, che può essere dovuto a grossi sbalzi di peso oppure a tempeste ormonali come quelle della pubertà e della gravidanza. In questi casi, l’elasticità della pelle viene messa a dura prova, e alla fine lo strato più superficiale ne resta segnato.
Per prevenire o arginare la comparsa delle antiestetiche “cicatrici”, però, il modo c’è.
La prima regola è quella di elasticizzare  la pelle con l’uso costante di oli naturali da massaggio come quello di mandorle, quello di jojoba o quello di semi di girasole. Questi prodotti, infatti, hanno il potere di mantenere elastica la pelle per il loro elevato contenuto di acido linoleico, un acido grasso insaturo che ne rafforza la barriera protettiva.
La seconda regola anti-smagliature è idratare  l’epidermide con almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno. A questo proposito è bene anche evitare di fumare, perché il fumo, tra i molti danni, contribuisce notevolmente a disidratare e impoverire la pelle.
Infine, la terza regola è Nutrire, e qui entra in gioco l’alimentazione e i consigli di esperti.
La Dieta Ideale per combattere le smagliature è quella che evita ciò che intossica, e privilegia invece ciò che idrata, come frutta, verdura e cereali integrali.
Per arricchire la pelle dall’interno, ecco cosa non può mancare sulla tavola:

  • La vitamina C, contenuta in agrumi, kiwi, fragole, broccoli, cavolfiori e peperoni
  • La vitamina  E, contenuta negli oli vegetali, nella soia, nei cereali integrali, nelle verdure a foglia verde, nel latte, nelle sardine e nel fegato
  • Il betacarotene, contenuto nel tuorlo d’uovo, nel burro, nel letta, nella panna, nelle carote, nei pomodori, nelle albicocche e nelle pesche
  • Il selenio, contenuto nelle acciughe, nelle aringhe, nel salmone, nelle carni, nelle nocciole e nei cereali integrali
  • Il magnesio, contenuto nel germe di grano, nella soia, nelle foglie verdi, nelle noci, nelle mandorle e nel pesce
  • Lo  zinco,  contenuto nelle arachidi e nei frutti di mare
Con una scorta di alleati così, il pericolo smagliature è scongiurato: le strisce bianche lasciamole alle zebre!

Silvia Nava
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Studi e Soluzione
Guida Diete Centro Risoluzione Cellulite Guida per Dimagrire Guida Alimenti
Centro Motivazione Centro Nutrizione e Lifestyle Guida Contro la Fame Nervosa Guida Metabolismo
Risorse Bellezza e Lifestyle Informazioni VIP a Dieta Guida Testimonianze  
Hai Provato Queste Diete?
-3Kg con Calcio e Magnesio Dieta: operazione autostima La Dieta last minute per il mare Luglio: a Dieta senza dieta
La Dieta ai tempi del web Programma bikini in tre fasi Dieta Indice Glicemico Dieta Atkins
Dieta Trigliceridi Dieta Menopausa Dieta del minestrone Dieta Gift
Dieta per Addominali Dieta 5 kg in 20 giorni Dieta della Banana Dieta Depuratva
Dieta per Colesterolo      
I Tools di Verifica Gratis:
Il Programma Miadieta - Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Vitamine e Minerali nella Tua Dieta
Test: Il Tuo Profilo Dieta e Calcolo del BMI    
Risorse più Cliccate
I 7 Principi per la Dieta di Successo Calcolo KG Persi Quotidianamente 7 ragioni pe scegliere Miadieta.it
Integratori & Accessori
METABOOST CEROTTO SLIMMY PLUS OFFICE MEAL 40-30-30 MP3 SUBLIMINALE BIOTRAINER