Featured  
  4 Regole Blocca Fame  
  Writer : Silvia Nava – Redazione Miadieta.it  
  [ 27-06-2008 ]  
 

Per perdere peso bisogna prima esplorare il sovrappeso. Questa semplice massima è il pilastro di ogni dieta di successo, e il motivo è presto detto: non esiste dimagrimento sano senza la comprensione delle proprie abitudini alimentari, ovvero del proprio rapporto con il cibo e dei motivi per cui si mangia anche quando non si ha fame.

Ancora una volta, insomma, tutto comincia dal cervello prima ancora che dallo stomaco. Ma tu sai cosa significa dimagrire con la mente? Per scoprirlo bastano quattro semplici step.

Step 1. Fai la tua “diagnosi”!

Per diventare consapevole del tuo rapporto con il cibo, devi scoprire quali sono le situazioni che ti spingono a mangiare. E l’unico modo per farlo è lasciare una “traccia” scritta, con l’aiuto del tuo Diario Nutrizionale, per capire quali e quanti sono i tuoi momenti difficili. Non essere troppo dura con te stessa, ma nemmeno eccessivamente indulgente: la verità è l’unica cosa che ti serve per comprendere e correggere i tuoi errori una volta per tutte. Per questo può essere utile condividere il tuo progetto con altre persone, per esempio le dietonaute del Club: sapendo di essere “controllata”, sarai anche meno tentata dal “barare”.

Step 2. Il tuo mantra quotidiano

Ora sai quali sono i tuoi punti deboli e le situazioni che maggiormente ti spingono a mangiare anche se non hai fame. E se conosci il problema, si sa, puoi risolverlo. Come? Imparando a parlare con te stessa e a porti alcune domande. Quando scatta il momento di noia o di stress e ti trovi davanti al solito snack ipercalorico, fermati a guardarlo e chiediti: perché voglio mangiarlo? Servirà a risolvere il mio problema? Poi concentrati sulla soddisfazione che sicuramente proverai tra qualche minuto per aver resistito alla tentazione… La voglia di mangiare se n’è andata, non è vero?

Step 3. Gioca d’astuzia

Hai mai notato come sia più semplice ricordare le parole di una canzone o di una filastrocca invece di un lungo elenco di nomi? Ciò dipende dal fatto che tutti noi siamo naturalmente portati a introiettare meglio le cose che ci divertono. Anche dimagrire con la mente, quindi, deve essere un compito piacevole, e per renderlo tale puoi usare tutti i metodi che ti suggerisce la tua fantasia. Assegnati un punteggio per ogni dolce evitato e cerca di raggiungere nuovi record, stabilisci un premio da concederti ogni settimana, partecipa a una delle tante divertenti sfide del Club… l’importante è non perdere mai la voglia di metterti in gioco!

Step 4. Pensa positivo

Il proverbiale “rovescio della medaglia” deve diventare il tuo mestiere. Invece di pensare a quanto ti manca quella certa merendina, pensa a quanto è piacevole mangiare quel frutto che ti fa stare bene. Invece di invidiare la tua collega che si abbuffa di caramelle, pensa a quanto ti invidierà lei vedendoti ogni giorno più snella e leggera. E il gioco può continuare all’infinito

Silvia Nava – Redazione Miadieta.it



 
     
   
   
   
______________________________________________
  Top Blogs - iscriviti al club
______________________________
  SONDAGGIO - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2008. All rights reserved.