miadieta.it
 
sponsor:
Loading...
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Centri Info Diete
Diete
Dimagrire
Cellulite
Fame Nervosa
Metabolismo
Vip a Dieta
Testimonianze
Tools
Test Porzioni
Test Vitamine
Test BMI
Altre Risorse
Blogs Dieta
Gruppi si Supporto
Dieta d’Autunno: gli Alimenti Protagonisti
Share
L’autunno è una stagione ricca di prodotti dal sapore inconfondibile: funghi, castagne, mele, pere, fichi, uva, melograni. Piaceri a cui è difficile resistere… ma la sorpresa è che resistere non è necessario!

Per assaporare l’autunno senza danni per linea e salute è sufficiente scegliere con consapevolezza. I frutti autunnali, per esempio, garantiscono un apporto di vitamine e sali minerali ideale per affrontare le lunghe giornate lavorative. Le mele sono le protagoniste assolute: ricche di fibre e povere di calorie, proteggono l’organismo dal rischio di tumori e malattie cardiovascolari.

Le pere, invece, sono perfette per combattere l’azione acidificante legata al consumo di alimenti di origine animale, e sono un vero e proprio concentrato di salute: contengono l’85% di acqua, il 9% di zuccheri (per lo più fruttosio), fibre, potassio, vitamine e flavonoidi.

E che dire dell’uva? Grazie alle sue componenti antiossidanti, risulta avere proprietà antitumorali, antinfiammatorie e protettive dell’apparato cardiovascolare, mentre i semi esercitano un’azione cardio e neuroprotettiva (nonché lassativa).

Autunno è anche sinonimo di funghi, quest’anno celebrati da una stagione particolarmente fruttuosa. A tutto vantaggio dei loro estimatori: i funghi sono perfetti per la dieta autunnale grazie al loro basso contenuto calorico (solo 20 calorie per 100 grammi), al consistente apporto di fibre (ecco spiegato il senso di sazietà dopo averli mangiati!) e all’alto contenuto proteico.

Altro must della stagione sono le castagne, ma attenzione: in questo caso occorre prestare un po’ più di attenzione, perché 100 grammi di castagne fresche contengono ben 200 calorie. In più, il frutto è talmente buono, e si adatta a talmente tante ricette, che è facile farsi trascinare in abbondanti scorpacciate che poi si pagano sulla bilancia.
Infine, non dimentichiamo che l’autunno alle porte è anche la stagione di fagioli, lenticchie e ceci, che possono fungere benissimo da alternativa proteica ad un piatto di carne o pesce.

Per un autunno all’insegna di benessere e salute è bene che questi alimenti siano i protagonisti della dieta quotidiana, che come sempre dovrà essere bilanciata e personalizzata. Con un occhio all’attività fisica, naturalmente!

Silvia Nava
 
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc