miadieta.it
Home TOUR GUIDATO Perdi Peso News Shop Rss   Iscriviti
Blog Forum Gruppi Calcolatori Salute Trackers Mio Profilo
 
Come arrestare la Fame Nervosa
Serata malinconica. Il telefono tace, i programmi per uscire e quelli in tv non promettono nulla di interessante… a questo punto non resta che pescare nell’armadietto della cucina in cerca di qualcosa da sgranocchiare.
Magari quella tavoletta di cioccolato nascosta sul fondo.

Peccato che, quando è finita, il senso di malinconia rimane, ma questa volta si aggiunge anche il senso di colpa. E allora si cerca di metterlo a tacere con un pacchetto di crackers…

È la spirale della fame nervosa, quella smania di mangiare incontenibile dovuta non alla fame, ma alla necessità di riempire un “vuoto” poco piacevole.
Quasi tutti ci siamo passati, e quasi tutti ci siamo detti, dopo la scorpacciata, che resistere sarebbe stato impossibile.

E invece non è così. In realtà esistono dei rimedi efficaci per bloccare la fame nervosa, e anche se può sembrare strano arrivano proprio dal cibo.

Ma ancora Prima, perchè non sfogare la proria malinconia o noia con amici che stanno seguendo il tuo stesso percorso???...basta iscriversi al Club di Miadieta.it e scherzare sulla voglia di dolci che improvvisamente ti assale.Con la giusta compagnia si può passare una bella serata allontanando stress, malinconia e senza accorgersene anche la Fame Nervosa.

Se anche questo non basta.... Alcuni alimenti, infatti, possiedono un potente effetto calmante nei confronti di questo stimolo del tutto psicologico. Merito del triptofano, un precursore della serotonina in grado di attivare i neurotrasmettitori che rilasciano subito una gradevole sensazione di piacere e benessere.

Ma quali sono questi preziosi cibi calmanti?

Innanzitutto le banane, fonte primaria di triptofani. Ma anche il latte, le uova, i formaggi freschi poco salati, i cereali integrali, la carne bianca, i legumi secchi e il pesce.

Basta un piccolo assaggio di qualcuno di questi cibi per dire “addio alla fame nervosa”, e tornare sul divano tranquille e rilassate…magari con la voglia di organizzare qualcosa di diverso dal solito!

Per favorire il rilassamento nei periodi in cui gli attacchi “svuota-frigo” sono particolarmente frequenti, può essere utile anche ricorrere ad alimenti ricchi di bromo, come la lattuga, e di magnesio.

Via libera, dunque, a zuppe di legumi, germe di grano, noci e mandorle.

Un ottimo aiuto contro la fame nervosa, infine, può provenire dal mondo dell’infanzia.
I bambini, infatti, hanno la capacità di rassicurarsi da soli, cantandosi una nenia o cullandosi.

Prova a prendere esempio da loro: quando lo stimolo a mangiare è in agguato, sdraiati in posizione fetale, raggomitolata, e comincia a dondolarti dolcemente. Oppure, in alternativa, preparati un bel bagno caldo e lasciati cullare dolcemente dall’acqua: scoprirai che prenderti cura di te ti aiuterà a sentirti subito più serena e rilassata… e la voglia di cioccolato scomparirà!

Silvia Nava
 
Cellulite e Inestetismi Diete
Motivazione Nutrizione
Fame Nervosa Metabolismo
Bellezza VIP a Dieta
Testimonianze