miadieta.it
 
sponsor:
Loading...
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Centri Info Diete
Diete
Dimagrire
Cellulite
Fame Nervosa
Metabolismo
Vip a Dieta
Testimonianze
Tools
Test Porzioni
Test Vitamine
Test BMI
Altre Risorse
Blogs Dieta
Gruppi si Supporto
Cellulite: i trucchi per un’autodiagnosi corretta
Share
A quasi tutte le donne capita, prima o poi, di trovarsi ad esclamare con sgomento: “ho la cellulite!”. Ma siamo proprio sicuri che sia davvero così? Con il termine generico di cellulite, infatti, si è soliti indicare una serie di inestetismi anche molto diversi tra loro. E allora vediamo di fare chiarezza!

A livello medico, la cellulite può essere definita come un’alterazione del profilo cutaneo che nelle donne caratteristicamente si manifesta all’addome, ai glutei, alle cosce e alle ginocchia, con il tipico aspetto “a buccia d’arancia”.

La definizione scientifica della cellulite più comunemente utilizzata è panniculopatia edematofibrosclerotica (PEFS): si tratta di una vera e propria patologia cronico-evolutiva, tipica del sesso femminile in età fertile, che modifica l’aspetto del corpo femminile cellulite colpisce circa l’85% delle donne indipendentemente da peso corporeo ed età.

L’errore più comune è quello di confondere la cellulite con un’adiposità localizzata. Ma c’è una bella differenza! L’adiposità localizzata è caratterizzata da aumento in volume e numero degli adipociti, che però, a differenza di quelli presenti nella cellulite, sono morfologicamente e fisiologicamente normali. La cellulite, invece, comporta alterazioni di tipo metabolico, istochimico, biochimico e ultrastrutturale.

E allora, come capire se è davvero il caso di parlare di cellulite? Per una buona autodiagnosi sono sufficienti il tatto e un’osservazione visiva attenta, sulla base della scala di classificazione Nürnberger e Müller

GRADO 0: nessuna alterazione clinica
GRADO I: la cute è liscia, il suo aspetto non si modifica cambiando posizione
                   (eretta o supina), ma si modifica alla compressione o alla contrazione   
                    muscolare
GRADO II: aspetto a “buccia d’arancia” o “a materasso” evidente in posizione   
                    eretta, anche senza compressione o contrazione muscolare
GRADO III:  modificazioni del grado II, con noduli e lesioni in  rilievo

L’unico modo per accertare tecnicamente la presenza di cellulite, soprattutto nelle fasi iniziali, è però quello di ricorrere alle macchine. Strumenti come il termografo a cristalli liquidi, il video termografo computerizzato o il videocapillaroscopio a sonda ottica permettono registrare la diminuzione di irrorazione sanguigna nella zona, riconoscendo un normale tessuto adiposo dalla temuta  - e vera - cellulite.

Esistono però alcuni accorgimenti in più che possono rivelarsi utili nel riconoscere la cellulite, e sono legati a due sue manifestazioni caratteristiche: la freddezza della cute e il dolore o indolenzimento al tocco. Se avverti una di queste due situazioni toccando, massaggiando o pizzicando la zona “incriminata”, purtroppo si tratta di indizi favorevoli.

Non aspettare che la tua cellulite peggiori: con una Dieta Anticellulite specifica, puoi prevenire o arginare il problema. Richiedila qui!

Silvia Nava
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc