miadieta.it
Home TOUR GUIDATO Perdi Peso News Shop Rss   Iscriviti
Blog Forum Gruppi Calcolatori Salute Trackers Mio Profilo
 
Accelera il Metabolismo in 24H
Per molti il metabolismo è un mistero: sappiamo che è la chiave per dimagrire definitivamente, ma non capiamo esattamente come funziona. Eppure, in linea di principio, il meccanismo è semplice: il metabolismo utilizza le calorie, cioè l’energia fornita dal cibo, per permetterci di respirare, camminare, parlare…

Peccato che a complicare le cose entrino in gioco fattori quali l’età e la massa muscolare: se la prima aumenta e la seconda diminuisce, il metabolismo ne risente e inizia a perdere qualche colpo, proprio come una macchina usata molto e controllata poco.

Meglio correre a fare un tagliando! Come nelle migliori officine, per cominciare bastano solo 24 ore. Vediamo perché.
    1. A colazione pensa al rifornimento. Ti servono almeno 300-400 calorie per ripristinare le funzionalità ridotte dall’organismo nel corso della notte, ed evitare così l’effetto “starvazione”: il corpo inizia ad andare “giù di giri” per risparmiare energia, ma alla prima accelerazione improvvisa farà fuori tutta quella che rimane nel serbatoio – ops, nello stomaco!

    2. Fatti un giro all’aria aperta. Anche se la giornata è grigia e fredda, la luce del sole raggiunge lo stesso i recettori del tuo organismo, che ne traggono vantaggio attivando l’azione della serotonina. Sì, proprio il cosiddetto “ormone del buonumore”, che guarda caso è anche lo stesso che riattiva il metabolismo. E allora via: fuori a scaldare i motori!

    3. Non dimenticare di controllare l’olio. Nel nostro caso, però, si tratta delle vitamine: con la loro azione antiossidante, proteggono dal danneggiamento quelle piccole strutture cellulari chiamate mitocondri, che agiscono come tanti “pistoni” per bruciare energia

    4. Ingrana una nuova marcia! Hai presente quel corso di yoga che ti ha sempre incuriosito ma non hai mai osato frequentare? Adesso è arrivato il momento di iscriverti! Ti basterà imparare qualche semplice posizione di base, da ripetere tutti i giorni appena alzata, per ridurre i livelli di cortisolo, l’ormone stress-correlato responsabile tra gli altri della perdita di massa muscolare. E quindi del rallentamento del metabolismo.

    5. Concenditi una sana risata. Quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai riso di gusto? Non ricordi? Male!! Secondo quanto confermato da un’indagine della Vanderbilt University, ridere permette di bruciare ben il 20% di calorie in più. Ti manca l’ispirazione? Iscriviti al Club per trascorrere una piacevole pausa di divertimento… e non solo.
Silvia Nava
 
Cellulite e Inestetismi Diete
Motivazione Nutrizione
Fame Nervosa Metabolismo
Bellezza VIP a Dieta
Testimonianze