miadieta.it
 
sponsor:
Loading...
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Centri Info Diete
Diete
Dimagrire
Cellulite
Fame Nervosa
Metabolismo
Vip a Dieta
Testimonianze
Tools
Test Porzioni
Test Vitamine
Test BMI
Altre Risorse
Blogs Dieta
Gruppi si Supporto
3 Rimedi contro la Fame Nervosa
Share
Quando arrivano sembra impossibile resistere, e una volta passati lasciano sensi di colpa e disagi che alla lunga possono provocare disturbi psicologici e disordini alimentari.
Sono gli Attacchi di Fame, uno dei problemi più diffusi e più sentiti tra le persone a dieta.

Per superarli occorre in primo luogo imparare a gestire le emozioni, separando la fame da altri bisogni, come quello di socializzare, di reprimere la noia, di sfogare ansie e frustrazioni.

Il segreto è sforzarsi di essere razionali: ogni volta che avverti la fame, chiediti come ti senti, quale problema hai e cosa ti manca in quel momento. In questo modo potrai distinguere la fame fisiologica da quella emotiva, e iniziare a pianificare la giornata in modo da risolvere concretamente i problemi che ti costringono a mangiare.
Tutto questo, però, richiede una buona capacità di resistere al primo impulso istintivo verso il cibo.

Quando arriva quel momento, sforzati di controllare la tensione rallentando tutti i movimenti, respirando a fondo, chiedendoti lentamente perché vuoi mangiare. Ponendo del tempo tra te e il momento dell’abbuffata, sarà più facile realizzare in tempo l’errore che stai per compiere, e quindi prevenirlo.

Se la cosa ti risulta comunque difficile, immagina di avere davanti a te tre scelte, corrispondenti a tre diversi livelli di autocontrollo, ma tutte decisamente migliori rispetto alla classica mangiata compulsiva.

1) Puoi decidere di mangiare lo stesso ma meno.

2) Puoi decidere di mangiare un cibo più salutare e meno calorico.

3) Oppure di sostituire il cibo con un’altra occupazione, magari all’aria aperta.

Infine puoi ricorrere, soprattutto all’inizio, al supporto esterno fornito dai rimedi naturali. Prova con l’omeopatia (Ignatia amara e Anacardium orientalis), con la fitoterapia (Tilia tomentosa MG) oppure con l’integrazione di melatonina e glucomannano, una proteina che nello stomaco si gonfia e sazia, spegnendo la voglia altro cibo.

Prima, però, ricordati di chiedere consiglio al tuo medico di fiducia. E naturalmente non dimenticare la giusta dose di attività fisica: fare sport è il modo migliore per mettere a tacere i morsi dello stomaco e della mente.

Richiedi subito il Programma Dieta 7 Giorni, troverai un intero audio-corso contro gli Attacchi di Fame.

Silvia Nava
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc