miadieta.it
 
sponsor:
Loading...
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Centri Info Diete
Diete
Dimagrire
Cellulite
Fame Nervosa
Metabolismo
Vip a Dieta
Testimonianze
Tools
Test BMI
Altre Risorse
Blogs Dieta
Gruppi si Supporto
Taglia i carboidrati… e la cellulite se ne va!
Share
La cellulite si combatte anche a tavola, lo sappiamo. Dagli esperti, però, ora arrivano indicazioni più precise. Un'alimentazione con pochi carboidrati, esercizio fisico regolare e trattamenti localizzati sono la formula giusta per sconfiggere l'odiata pelle a buccia d'arancia.

E' quanto è emerso dal quarto simposio europeo dedicato a "Chirurgia estetica del seno, sicurezza dell'approccio chirurgico, trattamenti chirurgici non invasivi e minimamente invasivi" svoltosi a Milano.

Patrizia Gilardino, chirurgo plastico milanese socio del Sicpre (Società italiana chirurgia plastica e ricostruttiva), nel suo intervento ha presentato i risultati di un'indagine compiuta su un campione di 75 pazienti, sottolineando l'importanza di un'azione su più fronti per contrastare in 6-8 settimane la nemica numero uno delle donne.

«Sulla cellulite sono stati pubblicati un numero limitato di studi nella letteratura internazionale e molti arrivano a conclusioni contrastanti tra loro - afferma l’esperta -. Questo significa che il dibattito è ancora aperto e che non ci sono ancora teorie condivise su come si formi e su come si possa sconfiggere. Alla luce di quanto appreso fino a oggi e delle nuove scoperte fisiopatologiche è comunque assodato che le cause sono molteplici, e quindi anche la soluzione deve essere a più livelli».

Una guerra a tutto campo e senza esclusione di colpi, ma con una certezza: riducendo drasticamente l’apporto di carboidrati, in meno di due mesi i risultati saranno effettivi.

A dimostrarlo è uno studio condotto su 75 pazienti: la dieta che ha una migliore influenza sulla cellulite è VLC (very low carbohydrate) o, in alternativa, una LC (low carbohydrate). A questo si devono abbinare trattamenti con macchinari personalizzati in base alla gravità del problema della cellulite, che si basano sui metodi endermologici, dermodinamici, a radiofrequenza e a bassa frequenza di ultrasuoni diversamente associati tra loro.

«Le cause della cellulite sono multiple, quindi solo un'azione combinata di due o tre metodi può sconfiggere il problema». conclude Gilardino. Insomma, per rimuovere definitivamente un'imperfezione come questa, è necessario che tutto il corpo ritrovi il proprio equilibrio.
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc