miadieta.it
 
4 Segreti per perdere peso mangiando di più
Se sei una di quelle che dopo le abbuffate si mettono a pane e acqua volontariamente, potresti non voler credere alle tue orecchie: da oggi più mangi e meno pesi. La vera sfida del 2014, per noi di Miadieta, è quella di farti ritrovare il peso forma mangiando più di prima. Impossibile, dici? Continua a leggere e lo scoprirai.

Immaginiamo di avere di fronte a noi una donna, per comodità la chiameremo Anna, che ultimamente ha avuto poco tempo da dedicare alla sua alimentazione, non ama molto fare sport, e magari si è lasciata andare a qualche abbuffata di troppo anche dopo le feste.  Ti ricorda qualcuno, non è vero?

Qui di seguito analizzeremo nel dettaglio una giornata-tipo di Anna PRIMA e DOPO l’iscrizione a Miadieta. Cominciamo dalla colazione.

  • Prima. Anna si alzava di corsa e saltava quasi sempre questo importantissimo pasto. Beveva solo un caffè al volo, molto zuccherato, salvo poi mangiare una brioche al cioccolato al bar sotto casa
  • Dopo. Anna ha imparato a dedicare il giusto spazio alla colazione. La sua Dieta Mediterranea, scelta tra tanti profili diversi, le permette di gustare tutte le mattine latte, caffè, biscotti e frutta. E quando passa dal bar non ha più voglia di entrare!
A metà mattina

  • Prima. Smaltita in poco tempo la carica calorica della brioche, Anna era costretta ad una “tappa forzata” alla macchinetta degli snack in ufficio. Di solito mangiava schiacciatine o altri prodotti da forno salati, ricchi di conservanti e grassi saturi
  • Dopo. Grazie alla colazione ricca di fibre, Anna riesce a mantenere una buona carica energetica per tutta la mattina: ora basta un frutto per spezzare il languorino!
A pranzo

  • Prima. Anna era convinta che, rimanendo fuori casa, l’unica soluzione fossero i panini e le pizzette del chiosco vicino. E uno solo non bastava nemmeno a saziarsi…
  • Dopo. Grazie al pratico Database Nutrizionale, Anna ha scoperto tante ricette veloci e bilanciate per preparare la sera prima un pranzo completo da scaldare in ufficio. Ora in pausa mangia pasta al pomodoro, zucchine grigliate e pane tostato. Ed è molto più sazia di prima!
A cena

  • Prima. Anna tornava a casa affamata e, prima ancora di sedersi a tavola, aveva già sgranocchiato un panino e qualche pezzo di formaggio davanti ai fornelli. Senza però rinunciare al maxi-piatto di pasta al pesto.
  • Dopo. Anna ha imparato che la cena deve essere nutriente ma leggera: avendo già mangiato la pasta a pranzo, ora è il turno del secondo. Il menù tipo? Bistecca ai ferri, patate al forno, insalata mista. E per concludere una pallina si sorbetto alla frutta.
Scommettiamo che adesso sei pronta per dimagrire mangiando più di prima? Iscriviti subito a Miadieta… Anna potresti essere proprio tu!

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW