miadieta.it
 
Qual è il miglior modo per Pesarsi?
Basta Misurazioni Inutili. Potrebbe essere questo, a ben guardare, il significato di uno degli acronimi più importanti quando si parla di diete. Il BMI, ovvero Body Mass Index, è infatti il sistema più comodo ed efficace per avere una fotografia costante della propria figura e del proprio stato di salute e benessere.

Il funzionamento del BMI è semplice: si tratta di un indice che mette in rapporto il peso con l'altezza, dividendo il peso corporeo espresso in chilogrammi per l’altezza espressa in metri al quadrato.

Secondo questo calcolo, una persona può considerarsi effettivamente sovrappeso se il suo indice di massa corporea supera il 25.

Non sai se raggiungi questo limite? Ti basta un clic per scoprirlo subito…BMI

Grazie alla conoscenza di questo parametro, è possibile scoprire molto del proprio stato fisico. Un BMI uguale o inferiore a 18.5, per esempio, indica un evidente e pericoloso stato di sottopeso.

Allo stesso modo, i diversi gradi di obesità (che, è bene ricordarlo, è una malattia vera e propria), si riconoscono proprio dal BMI. Il primo livello è quello compreso tra 30 e 34.9; il secondo quello tra 35 e 39.9; il terzo – il più grave – quello superiore a 40.

Se queste situazioni indicano la presenza di una patologia da non sottovalutare, anche il normale sovrappeso va però controllato con attenzione. Se il tuo BMI spazia tra 25 e 29.9, quasi certamente significa che hai bisogno di dimagrire, e non solo per una questione estetica o psicologica. Il sovrappeso, e ovviamente l’obesità, sono infatti tra i principali fattori di rischio per le malattie cardiocircolatorie e per il diabete.

Per prenderti cura della tua salute e garantirti un buon futuro, quindi, basta poco: inserisci peso, altezza, sesso ed età nel tool di Miadieta, e in pochi istanti potrai avere la base da cui partire per scoprire il tuo peso ideale.

Il BMI, infatti, è indispensabile ma non sufficiente: per avere un quadro più preciso della tua situazione e del tuo soprappeso, occorre ancora un dato fondamentale, la misura della circonferenza vita.

Per scoprire davvero se la quantità di grasso corporeo è eccessiva, con conseguente danno per pressione, circolazione sanguigna e colesterolo, la misurazione del girovita rappresenta infatti il metodo più efficace in assoluto.

In linea generale, quella maschile non dovrebbe superare i 102 cm, e quella femminile gli 88.Abbinando questo indice al BMI, poi, si può ottenere una vera e propria “impronta digitale del peso”, da cui partire per studiare un programma di dimagrimento specifico e personalizzato, dai risultati garantiti.

Prova gratuitamente il calcolo del BMI e del Profilo Dieta: potrai scoprire l’apporto nutrizionale giornaliero consigliato per raggiungere il tuo obiettivo di peso nel tempo da te indicato. E senza spostarti dallo schermo!

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc