miadieta.it
 
Perdere peso con la Dieta Ormonale
Gli ormoni sono la chiave del funzionamento della maggior parte dei meccanismi del nostro corpo: invecchiamento, desiderio sessuale, fertilità, metabolismo e forma fisica dipendono dal loro livello. Di conseguenza, regolandone la produzione attraverso l'alimentazione e lo stile di vita, è possibile raggiungere uno stato di benessere generale e in più sconfiggere una serie di patologie tra cui anoressia e bulimia.

La dieta ormonale, messa a punto dall’endocrinologo Thierry Hertoghe, ha come scopo primario quello di ristabilire l’equilibrio dei principali ormoni femminili. Elemento chiave è il cortisolo, l’ormone che si attiva con lo stress e che incrementa esponenzialmente la fame nervosa.

Seguendo alcune regole alimentari è possibile regolarne la produzione, ottenendo una rapida riduzione del peso ma anche l’accrescimento della massa muscolare, il potenziamento della memoria, un incremento dell’attività sessuale e un generale rallentamento dell’invecchiamento. Eccole in breve:

  • Ridurre o meglio eliminare le sostanze stimolanti come caffè, tè, soda, cioccolato e nicotina, soprattutto prima di coricarsi.
  • Suddividere l’alimentazione quotidiana in “minipasti” da 250-350 calorie, facendo attenzione a rispettare la corretta proporzione tra proteine, grassi e carboidrati
  • Introdurre nella dieta una buona dose di fibra integrale, come quella contenuta nei cereali non raffinati e nei legumi, che aiuta a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue controllando la produzione di insulina
  • Prevedere un “antipasto” proteico 10 minuti prima di ogni pasto (come una fetta di formaggio o un paio di noci) per stimolare la produzione di colecistochinina e glucagone, gli ormoni che regolano l’appetito. 
  • Evitare gli alimenti “fat free”: spesso il loro apporto calorico è pari a quello delle versioni tradizionali, e in più gli ingredienti utilizzati per sostituire i grassi spesso sono zuccheri e carboidrati a rapido consumo, responsabili di un altrettanto rapido ritorno della fame.
Anche lo stile di vita può influire fortemente sulla produzione ormonale. Attività divertenti e rilassanti come un puzzle, un buon libro, un massaggio manuale o una passeggiata nel verde sono accorgimenti semplici ma efficaci per ridurre lo stress e riaccordare al meglio la sinfonia ormonale.

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW