miadieta.it
 
False credenze su Pancia e Dieta
Se potesse parlare probabilmente si lamenterebbe. E chiederebbe di essere sostituita da qualcun altro.

Già, perché la pancia, quando si ingrassa, diventa il fulcro di reazioni avverse sia a livello fisico che psicologico. Non è forse vero che proprio lì si accumulano e si notano i primi chili di troppo? E che quando si mangia troppo si avverte all’istante la sensazione di avere dei “macigni nella pancia”?

Per non parlare dei vari gonfiori, dolori, tensioni che avvertiamo proprio lì quando qualcosa non va, ovvero a livello psicosomatico.

Ma possibile che la pancia sia davvero così intrattabile? La risposta è no, o meglio ni. Sebbene alcune di queste problematiche siano indiscutibilmente vere, intorno al tema “pancia” si sono sviluppati anche una serie di falsi miti da sradicare. Proviamoci insieme.

I vegetali e gli alimenti ricchi di fibre vanno mangiati all’inizio del pasto per non farli fermentare nello stomaco? Falso.
I cibi non vengono digeriti nell’ordine in cui vengono ingeriti, ma al contrario il processo di digestione, che avviene nello stomaco, interessa in modo indifferenziato tutto il cibo sminuzzato prima nel piccolo intestino.

Una dieta drastica fa “chiudere” lo stomaco e quindi diminuire il fabbisogno di cibo? Falso.
In età adulta, lo stomaco mantiene praticamente invariate le proprie dimensioni, a meno che non lo si riduca chirurgicamente per gravi necessità mediche. Mangiare meno, quindi, non fa “restringere lo stomaco”, anche se il corretto controllo delle porzioni funge da “termometro dell’appetito” e attenua la fame di tipo psicologico.

Solo chi è naturalmente magro può avere la pancia piatta? Falso.
Contrariamente a quanto si pensi, non esiste alcun legame tra la costituzione fisica e la misura o la forma del ventre. Che invece dipende strettamente dalla quantità di esercizio fisico svolto e dalle caratteristiche nutrizionali di ogni pasto.

Se la pancia è dura vuol dire che non c’è grasso? Falso
Anche se problemi come la stitichezza o il meteorismo tendono a far gonfiare la pancia, non è detto che il grasso sia necessariamente avvertibile al tatto sotto forma di “rotolini” molli. Il grasso più pericoloso, infatti, è quello che si deposita sotto e intorno agli organi interni, e che espone a gravi rischi, epatite inclusa, le persone fortemente in sovrappeso.

È possibile dimagrire solo sulla pancia? Falso.
Il dimagrimento localizzato non esiste, così come non è possibile con i soli addominali eliminare il grasso accumulato sul ventre. Abbinare all’esercizio fisico mirato una buona dieta bilanciata e personalizzata è sempre e comunque indispensabile per avere un addome… a prova di falsi miti.

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc