miadieta.it
 
Maniglie dell'amore Addio, con questi cibi
Esile e longilinea o formosa e mediterranea? Qualunque sia il tuo genere, c’è un punto su cui non puoi transigere: pancia e fianchi “rilassati”, magari con tanto di cellulite, sono decisamente out in tutte le stagioni!

Inutile trattenere il respiro: se il problema ti riguarda, meglio programmare subito un’azione di dimagrimento localizzato basata sul consumo di cibi dalle proprietà specifiche, e naturalmente sull’attività fisica mirata.

Cominciamo dalla tavola: il numero dei pasti ideale è sei al giorno, distanziati in modo regolare, con due spuntini da consumare due ore prima dei pasti principali.

Naturalmente gli alimenti vanno scelti con attenzione. I principi nutritivi da preferire sono le proteine (2 grammi al giorno per ogni chilo di peso corporeo), i grassi monoinsaturi e polinsaturi, le fibre, il calcio; quelli da limitare i carboidrati raffinati con elevato indice glicemico, i grassi saturi, i grassi transgenici idrogenati. Esistono poi dei cibi particolarmente indicati per scolpire pancia e fianchi:

mandorle e frutta secca, legumi, spinaci e ortaggi a foglia verde, latte scremato, yogurt e formaggio a basso contenuto di grassi, cereali d’avena istantanei (senza zucchero), uova, tacchino e altre carni magre, olio d’oliva, pane e cereali integrali, lamponi e altri frutti di bosco, peperoncino, ananas e finocchi.

E da bere? Oltre all’acqua, l’ideale sono il succo d’arancia (ricco di potassio), i frullati (ottima fonte di calcio) e il tè (una vera miniera di flavonoli).

La dieta 40-30-30 di Miadieta è basata proprio su questi cibi. Prevede un maggiore consumo di proteine, una contestuale diminuzione della percentuale di carboidrati e aiuta a mantenere un basso livello di insulina nel sangue. Richiedi subito il tuo menù!

Questi alimenti possiedono proprietà indicate non solo per sciogliere il grasso addominale, ma anche per stimolare la crescita della massa muscolare e per fornire le energie necessarie ad affrontare le indispensabili sessioni di allenamento.

Un’azione mirata su pancia e fianchi, infatti, non può prescindere da un piano di allenamento specifico, volto ad aumentare l’afflusso di sangue all’addome per diminuire l'accumulo di adipe nella zona.

Addominali e camminata veloce sono l’ideale per stimolare l’ossigenazione del sangue e bruciare le calorie in eccesso. Con una scheda di allenamento personalizzata, in sei settimane noterai la differenza. Proprio come hai sempre desiderato!

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
sponsor:
 
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW