miadieta.it
 
sponsor:
Loading...
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Centri Info Diete
Diete
Dimagrire
Cellulite
Fame Nervosa
Metabolismo
Vip a Dieta
Testimonianze
Tools
Test Porzioni
Test Vitamine
Test BMI
Altre Risorse
Blogs Dieta
Gruppi si Supporto
35 euro a settimana: Mangiare bene e dimagrire
Share
Mangiare bene e in modo sano non significa per forza spendere una fortuna. Con una spesa intelligente è possibile comporre un menù dietetico naturale e variegato a soli 35 euro a settimana, meno di 150 al mese per ogni componente della famiglia.

Il segreto è compilare la lista degli acquisti sulla base di una ripartizione dei nutrienti fondamentali così composta: circa il 35% di frutta e verdura, il 29% di cereali e solo l’8%di pesce, carne e uova. Il resto, meno del 30%) può essere ripartito tra latticini, insaccati e altro. Il suggerimento arriva dal Rowett Institute of Nutrition and Health della Aberdeen University, dove un team di ricercatori ha messo a punto un programma chiamato "Livewell Diet", cioè “Dieta del vivere bene”, basato su prodotti naturali, drastica riduzione del consumo di carne e di cibi pronti. Con un occhio di riguardo al portafoglio.

Le verdure fresche sono troppo care? Scegli sempre quelle di stagione, meno esposte al rischio di sovrapprezzi, e alternale con quelle surgelate: oggi le tecniche di congelamento consentono di mantenere intatti i principi nutritivi utili.

Anche per il pesce, alimento irrinunciabile perché ricco di proteine nobili e povero di calorie, il trucco è scegliere le varietà giuste: il pesce azzurro è molto più economico di branzini, trote e salmoni, e allo stesso tempo è più ricco di sostanze preziose come gli acidi grassi Omega-3.

Lo stesso vale per la carne: quella bianca, e il pollame in generale, costa meno di quella rossa ed è anche più leggera, ma ricca delle stesse proteine nobili. Inoltre non occorre mangiarla tutti i giorni:  basta alternarla con legumi e uova per spendere decisamente meno senza rinunciare a mangiare sano!

Ecco un esempio di menù strutturato sulla base di queste indicazioni: a colazione latte scremato e cereali, a pranzo minestra di lenticchie, a cena pollo al curry e riso con verdure di stagione alla griglia.

La dieta del vivere bene ha anche un altro pregio: quello di salvaguardare il pianeta. Oltre al tipo di prodotti che si acquista, infatti, i ricercatori invitano a prestare attenzione anche alla loro provenienza e al tipo di trattamenti che hanno subito. Una cassa di verdura coltivata vicino a casa e senza l’uso di fertilizzanti può costare molto meno di una confezione di verdura già lavata e trasportata per chilometri e chilometri, e in più riduce l’inquinamento ambientale. Basta saper scegliere!

Silvia Nava
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc