miadieta.it
 
sponsor:
Loading...
Quanti Kg Vuoi Perdere? Fai il Test Gratis!
 
Centri Info Diete
Diete
Dimagrire
Cellulite
Fame Nervosa
Metabolismo
Vip a Dieta
Testimonianze
Tools
Test Porzioni
Test Vitamine
Test BMI
Altre Risorse
Blogs Dieta
Gruppi si Supporto
4 Strategie per dimagrire in un Week end
Share
In origine era un mese. Poi sono diventati quindici giorni. E ora sei qui, a due settimana dalle vacanze: nonostante i buoni propositi, gli shorts da spiaggia continuano ad allacciarsi a fatica, il costume a segnarti minacciosamente il punto vita. Possibile che non ci sia più niente da fare? – ti chiedi sconsolata davanti all’armadio aperto. La risposta è sì: puoi ancora sfruttare gli ultimi week end per perdere almeno un chilo. Ma non hai un attimo da perdere! Ecco quattro idee furbe per sfruttare al massimo il poco tempo a disposizione.
  1. Approfitta dei preparativi. Gli acquisti dell’ultimo minuto sono un classico prima della partenza, ma il bello è che il solito tour de force tra negozi e grandi magazzini può trasformarsi in un ottimo allenamento brucia-calorie. Lascia a casa la macchina, preparati una scaletta dettagliata delle tappe e munisciti di un contapassi: in questo week end l’obiettivo è compierne ventimila!
  2. Diventa maestra di sostituzione. Se impari a leggere con attenzione le etichette nutrizionali, scoprirai che basta davvero poco per risparmiare calorie senza bisogno di saltare i pasti. Qualche esempio? Fiocchi d’avena al posto dei cornflakes  a colazione, lattuga invece dei pomodori in insalata, pane di segale e non all’olio, lonza di maiale anziché coscia: in totale fanno ben 400 calorie in meno!
  3. Fatti un “tuffo” anticipato. In questo week-end l’acqua è la tua più grande alleata. I motivi? Depura, spegne la fame, elimina i ristagni di liquidi e tossine, contrasta la cellulite, rende elastici i tessuti e nutre in profondità pelle e capelli. Il tutto a zero calorie, senza fatica, in ogni momento della giornata. E allora via libera alla bottiglietta in macchina, nella borsa, sulla scrivania… tutto va bene per raggiungere la quantità consigliata di 1,5-2 litri al giorno.
  4. Impara a ridurre le porzioni: Mangiando meno, spingerai il tuo organismo ad attingere alle riserve di grasso per produrre energia. Anziché rinunciare al tuo amato piatto di pasta, prova a “rimpicciolirlo” con l’aiuto del .Contacalorie E magari di un piccolo accorgimento pratico: usare piatti più piccoli! In guerra e in dieta tutto è lecito, no?
Silvia Nava
 
Share Aggiungi ai preferiti Subscribe
 
sponsor:
 
sponsor:
sponsor:
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW  
Gruppi di Supporto
Gruppo Dieta Mediterranea Gruppo Dieta per Colesterolo Gruppo Dieta Anti Cellulite
Gruppo Dieta No Lattosio Gruppo Dieta Vegetariana Gruppo Dieta Ufficio
Gruppo Easy Diet Gruppo Dieta Atkins Gruppo Dieta 1200 Calorie
Gruppo Dieta Allattamento Gruppo Dieta Glicemia Gruppo Dieta Ipertensione
Altri Gruppi    
Blogs Dieta
Carmela Pitola Alessandra_TriXy Purpetella Rossella
Vicky LEONE55 Monica2008 Mission_impoissible Rossibuc