miadieta.it
 
10 Mosse per resistere alle Tentazioni del Natale
Questa volta non parliamo della pratica ma della teoria, o meglio delle calorie extra che puoi evitare non nascondendo i cioccolatini nella credenza, ma lavorando sulla tua psiche e i tuoi stati d’animo per cambiare alcuni meccanismi mentali negativi che ti portano a mangiare di più.

1. Sperimenta nuove emozioni. Se di solito mangi per placare l’ansia o la tristezza, cerca di sfruttare le sensazioni positive legate al Natale per cambiare stato d’animo. E dire addio alla fame nervosa.

2. Impegnati per risolvere i conflitti. I litigi e le discussioni con le persone che ami sono certamente fonte di stress, che spinge a mangiare ma anche ad assimilare di più. Natale è il momento ideale per distendere i rapporti e chiarire vecchi dissapori.

3. Traccia un bilancio positivo. Invece di concentrarti sui tuoi errori, compila una lista delle cose buone che hai fatto dallo scorso Natale ad oggi: ti servirà a fare il pieno di ottimismo per resistere meglio alle tentazioni.

4. Reinventa la tradizione. Pranzi e cene con i parenti ti fanno sentire in obbligo verso il cibo? Non serve ribellarsi rovinando il clima di festa. Proponi di cucinare qualcosa tu, e stupisci tutti con una ricetta light preparata con le tue mani.

5. Sai tenere un segreto? Evita di dire a tutti che sei a dieta sotto le feste: probabilmente cercheranno in ogni modo di dissuaderti! Accetta invece ciò che ti viene offerto, ma prima assicurati di essere abbastanza sazia da poterti limitare ad un semplice assaggio.

6. Non dimenticarti di te. Le corse frenetiche per i regali e i preparativi rischiano di distoglierti dalla tua dieta. Ma prenderti cura di te non deve essere un piacere a cui rinunciare: crea un calendario ad hoc e spiega a tutti che non rinuncerai a prepararti una cena adeguata. Quella mezz’ora è tua e nessuno te la toglierà!

7. Cerca di tornare bambina. A Natale il lato giocoso e infantile di ognuno di noi emerge prepotentemente, e non c’è nulla di male ad assecondarlo. Giocare e rincorrersi con i piccoli di casa fa perdere un sacco di calorie extra!

8. Metti un regalo per te sotto l’albero. Ad esempio un bel paio di pantaloni nuovi, rigorosamente di una taglia in meno. Saranno un ottimo incentivo a rifiutare le tentazioni di troppo.

9. Prepara una strategia difensiva. Se hai già perso qualche chilo, ci sarà sempre una vecchia zia pronta a farti notare che “stavi meglio prima”. Dovrai avere la risposta pronta: spiega che dimagrire è un regalo che fai a te stessa.

10. Cerca di fare qualcosa per gli altri, magari per i più bisognosi. Distogliere per qualche ora l’attenzione dal tuo corpo e dal tuo peso ti farà ritrovare la giusta prospettiva.

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
sponsor:
 
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW