miadieta.it
 
Combattere l'Obesità genetica col Metabolismo
Tutti sanno che una una dieta bilanciata e una regolare attività sportiva sono alla base di qualsiasi strategia che abbia come fine il raggiungimento del peso forma, ma oltre a queste esistono numerose altre raccomandazioni importanti. Statisticamente dormire poco è causa di maggiore appetito e ha effetti sul metabolismo che complicano la riuscita di una  dieta. Da ciò ne segue che gli sforzi fatti per tenere una corretta alimentazione e nell’ allenarsi magari in palestra o all’ aperto, devono essere supportati da una buona dormita di notte.

Vediamo cosa succede quando si dorme poco regolarmente:
  • Aumenta la produzione di un ormone chiamato Cortisolo (anche detto ormone dello stress), che incrementa la mobilizzazione degli acidi grassi e della gluconeogenesi. L’ effetto diretto è quello di incrementare il nostro appetito. Persone che dormono regolarmente poco, tendono quindi ad avere maggiore fame anche se assumono il giusto quantitativo di cibo.
  • Diminuisce la produzione dell’ ormone della crescita (growth hormone.GH). Questo ormone regola la proporzione tra grasso e muscoli in un adulto. La conseguenza è che con poche ore di sonno riduciamo la capacità del nostro organismso di perdere grasso e aumentare i muscoli.
  • Un sonno insufficiente potrebbe anche interferire con la capacità dell’ organismo di “bruciare” i carboidrati, causando un innalzamento improvviso dei livelli di glicemia nel sangue e un conseguente aumento dell’ immagazzinamento dei grassi. Tale effetto può divenire un problema serio per la salute.
  • Non è una novità che poche ore di sonno significano poche energie durante il giorno. Certo non è una affermazione nuova, tutti noi lo abbiamo provato sulla nostra pelle almeno qualche volta, ma avere a disposizione poche energie comporta anche spendere meno calorie. E’ naturale supporre che chi, avendo dormito, è pieno di energie tenda a muoversi con maggior vigore e a intraprendere maggiore attività di coloro ai quali gli si chiudono gli occhi.
Alcune persone scelgono volontariamente di dormire poco pensando di avere così più tempo da dedicare ai propri interessi, dimenticando che insieme al sonno diminuisce anche la produttività di ogniuno di noi. Meglio avere a disposizione meno ore e utilizzarle al meglio.

Piccoli suggerimenti per dormire meglio :
  • Tenere una Dieta equilibrata e salutare.
  • Allenarsi regolarmente 3 o 4 volte alla settimana.
  • Rilassarsi prima di andare a dormire, con un buon bagno o magari leggendo un libro o ascoltando della musica.
  • Non abusare con la caffeina, nicotina e alcol.
E’ fondamentale riconoscere che le ore di sonno sono importanti per noi stessi tanto quanto il tempo dedicato alla dieta e all’ attività sportiva. Normalmente l’ organismo umano ha bisogno tra le 6 e le 8 ore di sonno e ricordate che dormire troppo è dannoso quanto dormire poco.

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW