miadieta.it
 
6 Motivi per cui non Perdi Peso
Hai presente il Confessionale reso celebre dal Grande Fratello? Immagina di doverci entrare tu, per fare un esame di coscienza sulle tue abitudini alimentari. Mangi frutta e verdura? Conti le calorie? Segui un menù giornaliero bilanciato, e pratichi ogni giorno almeno mezz’ora di attività fisica? Se hai risposto “sì” a tutte le domande, probabilmente riterrai di aver fatto il possibile per perdere peso. Eppure non dimagrisci come vorresti. Come mai?

Questa volta tocca a noi rispondere: ecco i segreti per correggere gli “errori nascosti” e ottenere risultati immediati.

1. Contare non basta. Sappiamo tutti che la chiave per perdere peso è assumere meno calorie di quelle che si consumano. Il problema è che, se ci si affida al fai-da-te, calcolare esattamente le calorie diventa complicato: solo l’11% degli americani riesce a farlo, secondo quanto calcolato dall’American Dietetic Association. E in Italia non è diverso: bastano 200 calorie in più ogni giorno per rallentare il dimagrimento! Per evitarlo, verifica la quantità delle tue porzioni con l’apposito Calcolatore e scegli un Programma Alimentare a ridotto apporto calorico calibrato sulle tue esigenze.

2. Sei sicura di aver scelto il traguardo giusto? Forse non riesci a dimagrire come vorresti semplicemente perché ti sei posta degli obiettivi che il tuo organismo non può raggiungere: scoprilo compilando il tuo Profilo Dieta, indicando quanto pesi e quanto vorresti perdere in quali tempi.

3. Menù mix&match. E mangi meglio! Se il tuo piatto di pasta preferito vale 500 calorie, modifica la ricetta con l’aiuto del Database Nutrizionale: senza rinunciare al primo potrai risparmiare fino a 200 calorie, da “investire”, per esempio, in una macedonia o un sorbetto a fine pasto.

4. Corsa o… pisolino? È vero: per dimagrire con l’attività aerobica è bene non superare la soglia indicativa dei 140 battiti cardiaci al minuto, per evitare di consumare glucosio anziché le scorte di grasso. Questo però non significa che mezz’ora a passo di lumaca sia l’ideale: per dimagrire occorre comunque faticare, e soprattutto incrementare progressivamente lo sforzo con l’aiuto di un Piano Fitness ben strutturato.

5. Cibo salutare, ma senza esagerare. Spesso si pensa che per dimagrire sia sufficiente riempire il frigorifero di cibi “sani”. Ma se fai colazione con una banana, due uova, una tazza di latte intero, cereali e noci ogni giorno, non ritroverai certo il peso forma! Come sempre, a fare la differenza sono i giusti abbinamenti: se sei in dubbio basta chiedere consiglio alla Nutrizionista.

6. Al ristorante, occhio al menù. Sei convinta che quel panino al tacchino sia molto meglio della solita pizza. Peccato che dentro, insieme alla carne, ci siano mayonese e olio che lo rendono decisamente più calorico. Per evitare insidie, scegli la Dieta Ufficio: il tuo pranzo sano e dietetico verrà direttamente al lavoro con te. E addio ingredienti nascosti!

Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
sponsor:
 
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW