miadieta.it
 
Dieta: 3 segreti per non mollare
Avete voglia di scommesse? Allora alzi la mano chi non si è mai trovata nella situazione descritta da questa dietonauta, nickname Ica82:

«Non riesco più a stare a dieta. Resisto massimo una settimana e poi sgarro, così riprendo tutti i chili con gli interessi e mi deprimo ancora di più».

Adesso, alzi di nuovo la mano chi ha già scoperto qual è il problema. Avete qualche dubbio? La responsabile dell’80% delle interruzioni di una dieta non è altro che la noia!

Questa sgradevole compagna può manifestarsi per svariati motivi: ci si stanca di mangiare sempre gli stessi cibi, non si ha nessuno con cui condividere gli sforzi, si vive la dieta come una punizione… l’antidoto a tutto questo adesso esiste!

«Mettiti a dieta - dice Monica - e  quando ti va di mollare Troverai sicuramente qualcuna disposta ad incoraggiarti, a farti venire voglia di continuare, o qualcuna che ti dia una bella strigliata amichevole. Garantito! Non azzardarti a mollare se hai già cominciato… Non hai voglia di stare l'estate vestita leggera, senza palandrane nascondi-ciccia e con quei begli abitini femminili o i pinocchietti bianchi e il top?»

Ti sembra una provocazione? Monica invece sa quello che dice, per il semplice fatto che, prima, ha sperimentato su di sé come Miadieta ti permette di dare un calcio alla noia una volta per tutte. Vediamo qualche esempio concreto.

  • Ti svegli giù di morale e il solo pensiero di privarti dei dolci ti deprime ancora di più? Fai un salto nel Club e ritrova il sorriso con le dietonaute. Un incoraggiamento come questo potrebbe essere rivolto proprio a te: «Forza, forza! Non devi cercare la forza di volontà ma la voglia! Una volta che ti sarai immaginata davanti allo specchio, con indosso gli abiti che ti stanno come dici tu, e il fisichino che vorresti, vedrai che la forza di volontà correrà in tuo aiuto, inseguendo quell’immagine che ti sei fissata nella mente!»

  • Dopo qualche settimana di dieta sei stanca dei soliti cibi? Prova a variare con l'aiuto del database nutrizionale, come fa Rosalina: «Io seguo la dieta ufficio senza troppa fatica, ho inserito nel database un sacco di pietanze che normalmente acquisto al supermercato e nei giorni in cui proprio sono in difficoltà mi preparo un milk shake sostitutivo rimanendo all'interno dell'obiettivo quotidiano di calorie, proteine, carboidrati, grassi…».

  • Il rapporto con la bilancia ti sta stretto? Scopri i modi alternativi e più divertenti per tenere sotto controllo il tuo peso: puoi provare ad entrare nel forum della Pesata del Giovedì, oppure partecipare alle Sfide lanciate ogni giorno dalle dietonaute… l’importante è che tu riesca a dire Basta con la noia. Iscrivitia Miadieta!



Aggiungi ai preferiti Subscribe
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
sponsor:
 
Centri Info Diete
Dieta mediterranea Dieta ufficio Dieta 40-30-30 Dieta Anti cellulite
Dieta per Colesterolo - Anticolesterolo Easy Diet Dieta Vegetariana Dieta No Lattosio
Dieta Diabete Dieta Atkins Dieta Lemme Dieta Menopausa
Dieta 1200 Calorie Dieta Allattamento Dieta Ipertensione Dieta Diverticolite - Diverticolosi
Dieta Glicemia Dieta Depurativa Dieta Plank Dieta Ipolipidica
Dieta Iposodica Dieta Vegana Dieta Stitichezza Dieta Celiachia
Guide e Risorse
Diete Cellulite Dimagrire Fame Nervosa
Metabolismo Vip a Dieta Testimonianze  
Test & Tools
Tour Guidato Audio/Video Test: Le Tue Porzioni sono Giuste? Test: Quante Vitamine/Minerali Assumi?
Test: BMI e Profilo Dieta Calcolo Calorie Alimenti NEW